visitaurunci x

 

 

Icona_Facebook.png twitter instagram g steller pinterest

EVENTI

INAUGURAZIONE BIKE PARK DI PICO (FR)

inaugurazione bike park di PicoSono trascorsi tre anni di intenso lavoro per il Team MTB Pico Lupi degli Aurunci, tre anni di dedizione e di lavoro che hanno dato i loro frutti.
 
Sabato 21 aprile infatti si terrà l'inaugurazione del Bike Park dei Monti Aurunci, realizzato in collaborazione stretta con gli uffici dell'Ente Parco consentirà anche al piccolo Comune di Pico di avere la sua rete di percorsi segnalati dove poter andare in mountain bike e non solo, si potranno infatti fare lunghe passeggiate in mezzo alla natura con tutta la famiglia fino a raggiungere anche l'ampia area picnic di Fossa Rotonda e l'eremo di Sant'onofrio.
 
Con grande entusiasmo i ragazzi del Team MTB Pico Lupi degli Aurunci hanno dichiarato che questo è solo l’inizio.

Ovviamente siete tutti invitati all'inaugurazione che si terrà a Pico (FR) alle ore 10.30 presso l'area picnic di Fossa Rotonda, dove oltre al buffet ci sarà la possibilità di provare i 14 percorsi che ammontano a ben 22 chilometri di itinerari, con sigle track e tanto divertimento, ovviamente accompagnati da guide esperte.
 
Per maggiori informazioni: www.mtbpico.com - Facebook - contattare Stefano al numero 349.7544901

 

KAYAK GOLE DEL MELFA XIII raduno

kayakAnche quest’anno l’ASD Roma Kayak Mundi insieme al Comitato per la tutela e salvaguardia del Melfa, con il patrocinio della Federazione Italiana Canoa Turistica attraverso e del Comune di Roccasecca, organizzano il Raduno “Gole del Melfa”. 

Grazie alla collaborazione di ENEL S.p.A. sarà assicurato un rilascio maggiore d'acqua che permetterà di scendere anche il tratto molto spettacolare delle Gole del Melfa indicati con difficoltà III – IV, mentre il tratto che interesserà il Raduno è di difficoltà III (III +).

Programma della manifestazione:
Imbarchi e sbarchi saranno indicati sul luogo dagli organizzatori della manifestazione, presso l’info point allestito in Via Roma.
Per i partecipanti che si recheranno a Roccasecca già dalla serata di sabato, il Comune di Roccasecca mette a disposizione per i canoisti i locali della Palestra Comunale. 
Per chi arriva da nord il sabato scendendo può fare tappa alle Marmore sul Nera, dove la cascata apre dalle 11,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00, quindi può proseguire con poco più di due ore di auto fino a Roccasecca, dove sarà possibile campeggiare in tenda o scegliere le soluzioni per il pernottamento e alloggio, pronti per la discesa del Melfa del giorno dopo.
Quindi non lasciatevi scappare questa occasione per chi proviene dal nord, due belle discese con acqua assicurata.

Appuntamento domenica mattina alle ore 9,30 per iscrizioni al raduno e prenotazione pranzo sempre presso l’Info Point di Via Roma. (Iscrizione al Raduno € 10,00 con gadget RKM - Iscrizione per i soci RKM – Gratuita - Quota Pranzo € 10,00)
Ore 10,30 chiusura prenotazioni per il pranzo.
Oreb10,45 trasferimento degli iscritti presso il fiume Melfa, nel luogo compreso tra il Ponte delle Valli e il Ponte dello Spirito Santo (Salto del Muraglione) – Km 5 ww II°- III° - (III°+ trasbordabile), a cura dei Tecnici FICT e dai canoisti esperti del Roma Kayak Mundi.
Possibilità di scendere – fuori dal raduno – il tratto alto delle Gole del Melfa Km 8 diff. III – IV con tratti in gola assoluta (Possibile II imbarco, sempre fuori raduno, dopo a valle della rapida della Chiocciola).

Per gli accompagnatori si consiglia le visita alle Gole del Melfa, al Parco Archeologico Conti d’Aquino con la Chiesa e il Castello di S.Tommaso d’Aquino e del borgo medioevale del Castello e di Caprile.
Possibilità di visitare l’Eremo dello Spirito Santo, con una spettacolare vista sulle Gole del Melfa ed assistere alla discesa dei canoisti.

Alloggio e spazi garantiti:

Sacco a pelo e materassino (non forniti), nei locali della Palestra presso la Scuola San Tommaso in via Sant’Apollonia a Roccasecca.
Con tenda propria in prossimità dello sbarco in località ponte dello Spirito Santo.
 

Logistica per il Melfa: 
Per chi viene da Sud e da Nord: Autostrada A1, uscita Pontecorvo. Subito dopo il casello A1 girare a sinistra per Roccasecca e proseguire dritti fino all’incrocio della SS6 Casilina. Svoltare a sinistra in direzione Roccasecca. Raggiunto l’incrocio di Roccasecca svoltare a destra per il Centro. Proseguire sempre dritto fino alla grande statua di S.Tommaso, procedere a destra per entrare nel centro di Roccasecca e la piazza centrale (luogo dell’iscrizione – grande gazebo).

 

Per info e chiarimenti:
Maurizio Consalvi 3403996045 – Yomo 3356657068 – Mauro Marsella 3383568327

CARNEVALE DI PONTECORVO 2018

Pontecorvo carnevale 2018

Nella cittadina ciociara di Pontecorvo torna il carnevale con la sua 66° edizione sempre ricca di novità e divertimento.

L’evento che si svolge ogni anno è ormai divenuto un momento di attrazione per i turisti durante i giorni delle sfilate, grazie soprattutto alla sapienza dei maestri carristi che con la loro arte realizzano vere e proprie sculture di cartapesta che lasciano a bocca aperta per la completezza di dettagli.

Queta edizione è stata ufficialmente presentata sabato 3 febbraio e vedrà come sempre la sua massima espressione domenica 11 febbraio con la sfilata dei carri lungo le vie del paese.

Programma

sabato 3 febbraio
ORE 16,00: PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA “CARNEVALE DI PONTECORVO 66 ED.”
PRESSO PALESTRA SCUOLA BERNADOTTE

ORE 17,00: PESENTAZIONE REGINETTA DEL CARNEVALE
PRESSO PALESTRA SCUOLA BERNADOTTE

ORE 18,30: RAPPRESENTAZIONE TEATRALE DELLA COMPAGNIA “CASTRUM COELI”
PRESSO PALESTRA SCUOLA BERNADOTTE
8 giovedi
MATTINA: LA REGINETTA FA VISITA ALLE SCUOLE MATERNE ED ELEMENTARI DI PONTECORVO
POMERIGGIO: SFILATA DELLE MASCHERINE
PRESSO C.C. IL PONTE IN COLLABORAZIONE CON IL PICCOLO GUFO

10 sabato
POMERIGGIO: TRASFERIMENTO DEI CARRI ALLEGORICI DAL CAPANNONE DEL CARNEVALE
A P.ZZA PORTA PIA
ALL’ARRIVO DEI CARRI SPETTACOLI PER BAMBINI CON GONFIABILI E ARTISTI DI STRADA

11 domenica
MATTINA: TORNEO DI CARNEVALE PRESSO IL CAMPO SPORTIVO “COCCARELLI”
ORE 10,00: MAJORETTES E STREET BAND PER LE VIE DEL CENTRO
PARTENZA DA P.ZZA IV NOVEMBRE, ARRIVO A P.ZZA GIOVANNI PAOLO II

ORE 14,00: SFILATA DEI CARRI ALLEGORICI – PERCORSO STORICO DA GIOVANNI PAOLO II
A P.ZZA PORTA PIA – ANIMERANNO LA GIORNATA DJ CRESH e ANTONIO ACETI

ORE 19,00: GRANDE FESTA IN MASCHERA
CON DJ SET DI FLAVIO FERDINANDI E PIETRO RAMA
P.ZZA PORTA PIA

13 martedì
VEGLIONE IN MASCHERA PRESSO IL RISTORANTE “L’ANGOLO VERDE”
CON SPETTACOLO MUSICALE

PER INFO E PRENOTAZIONI: 0776.741107 / 340.6501567

 

I MONTI AURUNCI NEL VORTICE DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Nel vortice della seconda guerra mondiale eventoIl 24 Marzo a Campodimele (LT) si terrà l'evento "I Monti Aurunci nel vortice della seconda guerra mondiale", un appuntamento eco-storico, a cura dell'Associazione Linea Gustav e promosso dall'Ente Regionale Parco dei Monti Aurunci, con la gentile collaborazione del Comune di Campodimele (LT). Tale inziativa ha come obiettivo quello di valorizzare la memoria storica degli eventi e dei luoghi che nel 1944 furono teatro dell'avanzata alleata verso Roma nell'ambito della guerra di liberazione nazi-fascista, con un particolare approfondimento degli accadimenti che interessarono il territorio di Campodimele.

La manifestazione avrà inizio alle ore 9:30 presso l'area picnic Pineta di Campello, luogo designato all'incontro con i partecipanti. Seguirà la visita di alcuni dei siti interessati dai combattimenti, nello specifico l'area di Valle Piana, che sarà accompagnata da una illustrazione dei fatti storici che ivi ebbero luogo. È prevista una sosta a metà giornata nel corso della quale i partecipanti potranno consumare il pranzo a sacco al quale ognuno avrà preventivamente e autonomamente provveduto. Per questa prima parte della giornata si consiglia abbigliamento e calzature adeguati a escursione in contesto di media montagna e per il periodo dell'anno, kway da usare in caso di pioggia leggera, repellente per insetti e 1 litro d'acqua.

Nel corso della giornata, a partire dalle ore 16:00, presso il Palazzetto della Cultura sito in Viale Glorioso n.8 in Campodimele e gentilmente concesso dal Comune per l'occasione, sarà presentata la mostra tematica e itinerante dal nome Prospettive dal Fronte che, attraverso le fonti iconografiche internazionali provenienti dagli archivi storici dei maggiori istituti di ricerca e musei, vuole ricostruire ed evocare in modo aderente le fasi salienti delle operazioni militari che portarono alla conquista e al superamento delle linee difensive, Gustav e Hitler, erette dal genio militare tedesco nel 1943-1944, oltre alle evoluzioni belliche sul versante aurunco del fronte.

Il pomeriggio sarà impreziosito dalla presenza del Mo Benedetto Vecchio che, accompagnato da alcuni elementi del gruppo MBL (Musicisti del Basso Lazio) da lui fondato, eseguirà un repertorio tematico, in parte proveniente dal suo album Terra Di Fuoco, e intimamente connesso ai fatti bellici.

La partecipazione all'evento è gratuita e su prenotazione, come la stessa mostra che, nei giorni seguenti alla manifestazione, potrà essere visitata su apposita richiesta. Per maggiori informazioni e/o chiarimenti è possibile contattarci telefonicamente o via email ai recapiti presenti di seguito.

Per informazioni e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel 349/0634196  facebook: @lineagustav

VIVI IL FRANTOIO - ITRI (LT)

frantoiDomenica 17 dicembre continua dopo l’apertura di domenica scorsa, l’iniziativa “Vivi il Frantoio” che coinvolgerà diverse aziende della cittadina di Itri, conosciuta fra l’altro per la qualità dei suoi oli sin dall’antichità.

Dalle ore 10,00 alle 12,30 e dalle ore 14,30 alle 16,00, i frantoi di Itri apriranno nuovamente le porte a turisti e curiosi per scoprire la molitura dell’oliva, un processo semplice ma al contempo affascinante e quasi magico.

La giornata darà la possibilità a tutti di ritrovare i sapori veri ed autentici della tradizione olearia itrana, con la possibilità di vedere dal vivo il frantoio in attività, ma soprattutto di degustare l'olio novello, l'oliva di Gaeta Dop e l'Oliva Bianca Itrana.

Siete tutti invitati quindi a far visita ai frantoi durante la produzione dell'olio dalla cultivar itrana, a riscoprire l'antico montano in piazza S. Angelo oltre ovviamente a gustare una bruschetta con l'olio appena molito.

I frantoio di Itri aderenti all’iniziativa sono:

- cooperativa Unagri (via A. Padovani, 40)
- Tecnicoliva Mancini (via Appia,27)
- Genesio Mancini ( prov. Itri - Sperlonga, 12)
- frantoio oleario S. I. R. ( p.zza Annunziata,11)
- antico Montano (p.zza Sant'Angelo, palazzo La Rocca)

Usiamo i cookies per darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità sul nostro sito. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie. Scopri di più sui cookie nella nostra pagina sulla Politica sui Cookie.